Lo scopo di questo lavoro è stato quello di stimare, in campioni commerciali di aglio, le potenziali differenze della composizione chimica, frazione minerale e componenti funzionali bioattive. In particolare la maggior attenzione è stata rivolta alla valutazione delle qualità organolettiche e nutrizionali del prodotto al momento del consumo, alla sua salubrità e alla shelf-life al fine di garantire la miglior qualità possibile durante il periodo di commercializzazione.

Aglio bianco: composizione chimica e biofunzionale in relazione al periodo di conservazione

TEDESCHI, Paola;MAIETTI, Annalisa;STAGNO, Caterina;BRANDOLINI, Vincenzo
2008

Abstract

Lo scopo di questo lavoro è stato quello di stimare, in campioni commerciali di aglio, le potenziali differenze della composizione chimica, frazione minerale e componenti funzionali bioattive. In particolare la maggior attenzione è stata rivolta alla valutazione delle qualità organolettiche e nutrizionali del prodotto al momento del consumo, alla sua salubrità e alla shelf-life al fine di garantire la miglior qualità possibile durante il periodo di commercializzazione.
Tedeschi, Paola; Maietti, Annalisa; Stagno, Caterina; Brandolini, Vincenzo
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11392/534080
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact