L'articolo passa in rassegna le ultime disposizioni del ministro Fioroni, dal ripristino degli esami a settembre ai nuovi programmi per la scuola primaria, senza dimenticare l'importante documento "quaderno bianco della scuola". La ricostruzione di queste recenti prese di posizione offre l'occasione per riflettere sulle linee di fondo delle scelte politiche per la scuola da parte di un centro-sinistra, sempre più affascinato dalle sirene del mercato, dell'aziendalismo e di un pragmatismo senza ideali.

Fra officina e cantiere: occasioni perdute e illusioni del Ministro Fioroni

BELLATALLA, Luciana
2008

Abstract

L'articolo passa in rassegna le ultime disposizioni del ministro Fioroni, dal ripristino degli esami a settembre ai nuovi programmi per la scuola primaria, senza dimenticare l'importante documento "quaderno bianco della scuola". La ricostruzione di queste recenti prese di posizione offre l'occasione per riflettere sulle linee di fondo delle scelte politiche per la scuola da parte di un centro-sinistra, sempre più affascinato dalle sirene del mercato, dell'aziendalismo e di un pragmatismo senza ideali.
2008
Bellatalla, Luciana
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/526210
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact