L’A., nel sottolineare come il provvedimento romano e il modulo monzese siano particolarmente apprezzabili laddove - in modo innovativo rispetto alla prassi seguita dai nostri tribunali - richiedono alle parti una disclosure, fin dalla fase presidenziale, in ordine alla consistenza del patrimonio e dei redditi di ciascuna, evidenzia ed analizza le criticità relative alle modalità con le quali tale disclosure è stata posta in essere.

Tentativi di disclosure (all'italiana) nei procedimenti di separazione e divorzio

M.N. Bugetti
2012

Abstract

L’A., nel sottolineare come il provvedimento romano e il modulo monzese siano particolarmente apprezzabili laddove - in modo innovativo rispetto alla prassi seguita dai nostri tribunali - richiedono alle parti una disclosure, fin dalla fase presidenziale, in ordine alla consistenza del patrimonio e dei redditi di ciascuna, evidenzia ed analizza le criticità relative alle modalità con le quali tale disclosure è stata posta in essere.
Bugetti, M. N.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/2496407
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact