L’impatto della pandemia dovuta al COVID-19 sui sistemi scolastici è stato avvertito soprattutto nei gruppi sociali vulnerabili. All’inizio, e in coincidenza con il periodo di reclusione e chiusura delle scuole, è stata data particolare enfasi al valore degli strumenti digitali e tecnologici impiegati, con l’esito di pratiche e narrazioni improntate ad un facile “determinismo tecnologico”. In realtà forti criticità sono emerse come sottolineato da numerosi rapporti internazionali (Eurydice, 2020; UNESCO, 2020; OECD, 2021; Rodicio-García et al., 2020).

Pratiche didattiche creative e inclusive con le nuove tecnologie. Il Progetto Erasmus+ “PIECIT"

Ganino G.
Primo
;
La Vecchia L.
Secondo
;
Zappaterra T.
Ultimo
2021

Abstract

L’impatto della pandemia dovuta al COVID-19 sui sistemi scolastici è stato avvertito soprattutto nei gruppi sociali vulnerabili. All’inizio, e in coincidenza con il periodo di reclusione e chiusura delle scuole, è stata data particolare enfasi al valore degli strumenti digitali e tecnologici impiegati, con l’esito di pratiche e narrazioni improntate ad un facile “determinismo tecnologico”. In realtà forti criticità sono emerse come sottolineato da numerosi rapporti internazionali (Eurydice, 2020; UNESCO, 2020; OECD, 2021; Rodicio-García et al., 2020).
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Piecit_GANINO2021.pdf

solo gestori archivio

Descrizione: versione editoriale
Tipologia: Full text (versione editoriale)
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 220.2 kB
Formato Adobe PDF
220.2 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11392/2478694
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact