Nell’estate 2015 è stata eseguita un’indagine della percezione degli utenti delle spiagge italiane. L’indagine, svolta in 41 spiagge di 11 Regioni, ha comportato la raccolta di 5.168 questionari. Nello studio le spiagge sono state suddivise secondo alcune classificazioni proposte in letteratura (classificazione antropogenica, delle attività presenti, di forma, di grado di urbanizzazione, sedimentologica). La frequentazione maggiore è stata riscontrata in spiagge urbane, a carattere ricreativo, lineari e sabbiose, ma sono risultate significative anche le presenze nelle spiagge rurali, di villaggio e resort. Il turismo prevalente è di tipo familiare, abituale e che soggiorna nelle località per periodi lunghi. La maggioranza degli utenti non è residente nel comune in cui trascorre le vacanze, ma sceglie la località turistica per il mare, la spiaggia e per la sua vicinanza. Gli elementi che qualificano una spiaggia sono principalmente quattro: mare pulito, pulizia della spiaggia, buona qualità dei servizi e delle strutture balneari, panorama e paesaggio. Questi elementi, se correlati con la tipologia di spiaggia scelta dagli utenti, dimostrano che il mare pulito e la buona qualità dell’acqua si riscontrano in spiagge di villaggio, resort e pocket beach ricadenti fuori dai principali centri urbani costieri. Buona qualità della spiaggia, dei servizi e della sicurezza sono principalmente riscontrate in spiagge di villaggio e urbane, di forma lineare od a tratti lineari e a baia artificiale. Infine, il paesaggio migliore secondo gli utenti è quello che si gode in spiagge resort, a bassa densità di urbanizzazione (spiagge di villaggio e rurali). Inoltre dall’indagine emerge come non vi sia una conoscenza profonda della gestione delle spiagge e delle opere che si realizzano per la protezione degli arenili; ciò si riflette nella scarsa disponibilità a pagare del turista per preservare la spiaggia.

Percezione dell’offerta turistico-balneare in Italia: aspettative, soddisfazione e conoscenze degli aspetti fisico-gestionali delle spiagge

SIMEONI, Umberto;CORBAU, Corinne Sabine;RODELLA, Ilaria
2017

Abstract

Nell’estate 2015 è stata eseguita un’indagine della percezione degli utenti delle spiagge italiane. L’indagine, svolta in 41 spiagge di 11 Regioni, ha comportato la raccolta di 5.168 questionari. Nello studio le spiagge sono state suddivise secondo alcune classificazioni proposte in letteratura (classificazione antropogenica, delle attività presenti, di forma, di grado di urbanizzazione, sedimentologica). La frequentazione maggiore è stata riscontrata in spiagge urbane, a carattere ricreativo, lineari e sabbiose, ma sono risultate significative anche le presenze nelle spiagge rurali, di villaggio e resort. Il turismo prevalente è di tipo familiare, abituale e che soggiorna nelle località per periodi lunghi. La maggioranza degli utenti non è residente nel comune in cui trascorre le vacanze, ma sceglie la località turistica per il mare, la spiaggia e per la sua vicinanza. Gli elementi che qualificano una spiaggia sono principalmente quattro: mare pulito, pulizia della spiaggia, buona qualità dei servizi e delle strutture balneari, panorama e paesaggio. Questi elementi, se correlati con la tipologia di spiaggia scelta dagli utenti, dimostrano che il mare pulito e la buona qualità dell’acqua si riscontrano in spiagge di villaggio, resort e pocket beach ricadenti fuori dai principali centri urbani costieri. Buona qualità della spiaggia, dei servizi e della sicurezza sono principalmente riscontrate in spiagge di villaggio e urbane, di forma lineare od a tratti lineari e a baia artificiale. Infine, il paesaggio migliore secondo gli utenti è quello che si gode in spiagge resort, a bassa densità di urbanizzazione (spiagge di villaggio e rurali). Inoltre dall’indagine emerge come non vi sia una conoscenza profonda della gestione delle spiagge e delle opere che si realizzano per la protezione degli arenili; ciò si riflette nella scarsa disponibilità a pagare del turista per preservare la spiaggia.
Simeoni, Umberto; Corbau, Corinne Sabine; Rodella, Ilaria
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11392/2373346
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact