Le lacune urbane tra presente e futuro