M. PIFFERI, Accidentalia delicti e criteri di commisurazione della pena. Una lettura storica delle circostanze alla ‘periferia’ del codice . . . 1; R. BARTOLI, Le circostanze ‘al bivio’ tra legalità e discrezionalità. . . . 19; L. GARLATI, Radici antiche per problemi attuali: le circostanze nella legislazione asburgica . . . 51; F. COLAO, Il problema delle circostanze del reato. Dall’arbitrium al ‘potere discrezionale del giudice’ nell’individualizzazione della pena. Un percorso italiano tra Otto e Novecento . . 79; S. MARTÍN, Modelos de circunstancias del delito en la codificación penal española (1822-1944) . . . 109; M. N. MILETTI, Elemosina giudiziaria o trionfo dell’ equità? Il ripristino delle attenuanti generiche nella penalistica italiana del secondo dopoguerra. . . . 165; G. DE VERO, Le circostanze del reato tra determinazione legale e commisurazione giudiziale delle pene. . . . 213; A. MELCHIONDA, La disciplina italiana delle circostanze del reato, tra ambiguità storiche, disarmonie funzionali e prospettive di ricostruzione. . . 251; F. BASILE, L’enorme potere delle circostanze sul reato; l’enorme potere dei giudici sulle circostanze. . . 303;

Attualità e storia delle circostanze del reato. Un istituto al bivio tra legalità e discrezionalità

PIFFERI, Michele;
2016

Abstract

M. PIFFERI, Accidentalia delicti e criteri di commisurazione della pena. Una lettura storica delle circostanze alla ‘periferia’ del codice . . . 1; R. BARTOLI, Le circostanze ‘al bivio’ tra legalità e discrezionalità. . . . 19; L. GARLATI, Radici antiche per problemi attuali: le circostanze nella legislazione asburgica . . . 51; F. COLAO, Il problema delle circostanze del reato. Dall’arbitrium al ‘potere discrezionale del giudice’ nell’individualizzazione della pena. Un percorso italiano tra Otto e Novecento . . 79; S. MARTÍN, Modelos de circunstancias del delito en la codificación penal española (1822-1944) . . . 109; M. N. MILETTI, Elemosina giudiziaria o trionfo dell’ equità? Il ripristino delle attenuanti generiche nella penalistica italiana del secondo dopoguerra. . . . 165; G. DE VERO, Le circostanze del reato tra determinazione legale e commisurazione giudiziale delle pene. . . . 213; A. MELCHIONDA, La disciplina italiana delle circostanze del reato, tra ambiguità storiche, disarmonie funzionali e prospettive di ricostruzione. . . 251; F. BASILE, L’enorme potere delle circostanze sul reato; l’enorme potere dei giudici sulle circostanze. . . 303;
2016
9788814215896
circostanze del reato, principio di legalità, discrezionalità del giudice, codice penale, Codice Teresiano, codici penali in Spagna
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/2353549
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact