Le analisi, i progetti, le sperienze nel mondo che questo testo plurale riporta danno corpo al sogno del cambiamento e del miglioramento del nostro mondo. L'ipotesi di fondo è che una buona educazione sia uno strumento di innovazione positiva, che possa quasi essere rivoluzionario di per sé, in quanto verrebbero a cadere automaticamente atteggiamenti prevaricanti di tipo antisociale. La spinta rigenerante dell'educazione, di quell'educazione che tende a far solidarizzare gli ndividui, che aiuta la giustiziasociale, che apre prospettive di comprensione reciproca tra persone che vivono grandi differenze culturali, percorre i saggi presentati in questo volume.

Itinerari formativi nell'integrazione. Progetti ed esperienze nel mondo.

GRAMIGNA, Anita;PINTER, Annalisa
2007

Abstract

Le analisi, i progetti, le sperienze nel mondo che questo testo plurale riporta danno corpo al sogno del cambiamento e del miglioramento del nostro mondo. L'ipotesi di fondo è che una buona educazione sia uno strumento di innovazione positiva, che possa quasi essere rivoluzionario di per sé, in quanto verrebbero a cadere automaticamente atteggiamenti prevaricanti di tipo antisociale. La spinta rigenerante dell'educazione, di quell'educazione che tende a far solidarizzare gli ndividui, che aiuta la giustiziasociale, che apre prospettive di comprensione reciproca tra persone che vivono grandi differenze culturali, percorre i saggi presentati in questo volume.
2007
9788873464112
Formazione; pedagogia; intercultura; teoria e storia dell'educazione.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/1718930
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact