Sulla circolazione dell’Aes Grave volterrano. Nuovi contributi