Nel corso del XIII secolo una nuova attenzione alla struttura e alle funzioni dell’anima, legata alle traduzioni di testi greci e arabi, produce una riflessione sul tema delle passioni che trova il suo assetto sistematico nel pensiero di Tommaso d’Aquino.

La filosofia delle passioni

VECCHIO, Silvana
2009

Abstract

Nel corso del XIII secolo una nuova attenzione alla struttura e alle funzioni dell’anima, legata alle traduzioni di testi greci e arabi, produce una riflessione sul tema delle passioni che trova il suo assetto sistematico nel pensiero di Tommaso d’Aquino.
2009
Passioni Medioevo
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/535966
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact