L'approccio ermeneutico può rappresentare, la chiave di volta per sperimentare una nuova epistemologia, alternativa all'impianto tecnocratico, funzionalistico e produttivistico dell'attuale neoliberismo, poiché la conoscenza di cui parliamo non è sinonimo di potere, né di controllo, né di inganno colonizzatore dell'altrui semplicità. Anzi, da varie parti del mondo ci siamo messi ad ascoltare con pazienza, impegno, tenerezza e qualche dubbio, proprio per scoprire quanto la voce che interpreta, in gran parte, provenga dal basso, dalle molte periferie del mondo, e solo in minor misura dalla nostra coscienza colta.

I fondamenti di una Pedagogia Solidale nelle questioni sociali. Tra ermeneutica e prassi democratica.

GRAMIGNA, Anita
2004

Abstract

L'approccio ermeneutico può rappresentare, la chiave di volta per sperimentare una nuova epistemologia, alternativa all'impianto tecnocratico, funzionalistico e produttivistico dell'attuale neoliberismo, poiché la conoscenza di cui parliamo non è sinonimo di potere, né di controllo, né di inganno colonizzatore dell'altrui semplicità. Anzi, da varie parti del mondo ci siamo messi ad ascoltare con pazienza, impegno, tenerezza e qualche dubbio, proprio per scoprire quanto la voce che interpreta, in gran parte, provenga dal basso, dalle molte periferie del mondo, e solo in minor misura dalla nostra coscienza colta.
8846453751
formazione; ermeneutica; democrazia; pedagogia solidale
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/535240
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact