Commento dell'art. 7 della Costituzione dedicato ai rapporti tra Stato e Chiesa cattolica, con particolare riguardo a: il significato del termine "indipendenza nel proprio ordine" predicato per Stato e Chiesa; il principio di laicità e le sue ricadute pratiche, con particolare riguardo al sindacato indiretto statale sugli atti dell'autorità eccelsiastica; le fonti che disciplinano i rapporti tra Enti (atipicità delle leggi di esecuzione e di attuazione dei Patti Lateranensi e loro sindacabilità da parte della Corte costituzionale); il limite dei "principi costituzionali supremi" alla derogabilità delle norme costituzionali per opera delle fonti pattizie.

Articolo 7 della Costituzione (commento)

GUAZZAROTTI, Andrea
2008

Abstract

Commento dell'art. 7 della Costituzione dedicato ai rapporti tra Stato e Chiesa cattolica, con particolare riguardo a: il significato del termine "indipendenza nel proprio ordine" predicato per Stato e Chiesa; il principio di laicità e le sue ricadute pratiche, con particolare riguardo al sindacato indiretto statale sugli atti dell'autorità eccelsiastica; le fonti che disciplinano i rapporti tra Enti (atipicità delle leggi di esecuzione e di attuazione dei Patti Lateranensi e loro sindacabilità da parte della Corte costituzionale); il limite dei "principi costituzionali supremi" alla derogabilità delle norme costituzionali per opera delle fonti pattizie.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/534111
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact