La maggior parte delle scelte alimentari effettuate dai nostri ragazzi, ma non solo da loro, bensì anche dalle famiglie, avvengono indipendentemente dal valore nutritivo degli alimenti, ma sono influenzati dal prestigio che alcuni alimenti assumono all’immaginario collettivo. Il regime alimentare dei ragazzi studiati è eccessivo dal punto di vista quantitativo e sufficientemente squilibrato da quello qualitativo. Una siffatta dieta, troppo spesso associata a una ridotta attività motoria, concorre direttamente e/o indirettamente all’aumento della prevalenza di alcune malattie delle società opulenti, quali obesità, diabete, coronaropatie.

Il gusto della nostra terra: identità e cultura di un territorio attraverso prodotti e consuetudini alimentari. Approccio nutrizionistico

CANDUCCI, Edgardo
2006

Abstract

La maggior parte delle scelte alimentari effettuate dai nostri ragazzi, ma non solo da loro, bensì anche dalle famiglie, avvengono indipendentemente dal valore nutritivo degli alimenti, ma sono influenzati dal prestigio che alcuni alimenti assumono all’immaginario collettivo. Il regime alimentare dei ragazzi studiati è eccessivo dal punto di vista quantitativo e sufficientemente squilibrato da quello qualitativo. Una siffatta dieta, troppo spesso associata a una ridotta attività motoria, concorre direttamente e/o indirettamente all’aumento della prevalenza di alcune malattie delle società opulenti, quali obesità, diabete, coronaropatie.
dieta viariata; dieta equilibrata; salute; ragazzi economi; ragazzi spreconi
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/534093
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact