L’educazione alimentare può e deve contribuire, in maniera determinante a chiarire le idee del giovane consumatore, che a sua volta diviene portatore e divulgatore di quanto imparato nei confronti della propria famiglia. In questo modo i componenti la famiglia sono in grado attraverso, soprattutto, il contatto con i figli, ma anche con gli insegnanti e seppur occasionalmente con gli esperti, di acquisire una serie di informazioni estremamente utili per saper scegliere, tra le tante offerte presenti sul mercato le migliori e quindi orientarsi verso i prodotti più adeguati per salvaguardare la propria salute. Tutto ciò può e deve avvenire senza, non solo trascurare, ma nemmeno sottovalutare l’importanza della gratificazione, che rimane una pietra miliare della corretta alimentazione.

Educazione alimentare: libera scelta, ma con occhio attento e vigile, tra le mille colazioni e merende possibili

CANDUCCI, Edgardo
2008

Abstract

L’educazione alimentare può e deve contribuire, in maniera determinante a chiarire le idee del giovane consumatore, che a sua volta diviene portatore e divulgatore di quanto imparato nei confronti della propria famiglia. In questo modo i componenti la famiglia sono in grado attraverso, soprattutto, il contatto con i figli, ma anche con gli insegnanti e seppur occasionalmente con gli esperti, di acquisire una serie di informazioni estremamente utili per saper scegliere, tra le tante offerte presenti sul mercato le migliori e quindi orientarsi verso i prodotti più adeguati per salvaguardare la propria salute. Tutto ciò può e deve avvenire senza, non solo trascurare, ma nemmeno sottovalutare l’importanza della gratificazione, che rimane una pietra miliare della corretta alimentazione.
colazione; merende; bambini; ragazzi; letture etichette
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11392/534089
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact