Trovarsi di fronte ad un paziente riflessivo e competente