Il contributo prende in esame il poema dannunziano "Maia" nella prospettiva della modernità.

Fra «vita nova» e «passato augusto»: «Maia» o il paradosso della modernità

MONTAGNANI, Cristina
2008

Abstract

Il contributo prende in esame il poema dannunziano "Maia" nella prospettiva della modernità.
9788880867890
Letteratura italia; d'Annunzio
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11392/532701
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact