Il contributo affronta alcuni problemi filologici connessi con l'elaborazione di Maia, specie in rapporto con Alcyone e con la definizione del progetto laudistico da parte di d'Annunzio. E' soprattutto indagata la zona conclusiva (a cavallo fra 1902 e 1903) dell'elaborazione della prima e della terza delle Laudi.

Il viaggio immobile: d’Annunzio e la genesi di «Maia»

MONTAGNANI, Cristina
2007

Abstract

Il contributo affronta alcuni problemi filologici connessi con l'elaborazione di Maia, specie in rapporto con Alcyone e con la definizione del progetto laudistico da parte di d'Annunzio. E' soprattutto indagata la zona conclusiva (a cavallo fra 1902 e 1903) dell'elaborazione della prima e della terza delle Laudi.
Montagnani, Cristina
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11392/532694
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact