il contributo, attraverso l'analisi di oltre 300 quaderni degli anni 1928-1929 di scolari della provincia di Pistoia ricostruisce una sorta di identikit delle condizioni materiali, sociali, culturali ed ideologiche degli anni "trionfanti" della dittatura in Italia, nel contempo disegnando il quadro della condizione infantile ed i tentativi, da parte del regime politico, di irregimentare le giovani menti, la scuola ed i maestri con la risposta (ora positiva ora di resistenza) che queste componenti chiamate in causa elaborarono.

Scolari sotto il regime

2008

Abstract

il contributo, attraverso l'analisi di oltre 300 quaderni degli anni 1928-1929 di scolari della provincia di Pistoia ricostruisce una sorta di identikit delle condizioni materiali, sociali, culturali ed ideologiche degli anni "trionfanti" della dittatura in Italia, nel contempo disegnando il quadro della condizione infantile ed i tentativi, da parte del regime politico, di irregimentare le giovani menti, la scuola ed i maestri con la risposta (ora positiva ora di resistenza) che queste componenti chiamate in causa elaborarono.
9788846497949
Educazione; Scuola; Fascismo
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/526984
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact