Nel presente lavoro si propone per lo studio di particolati naturali, in relazione al loro contenuto di metalli pesanti, l’applicazione di un sistema analitico di tecniche accoppiate, la tecnica di Sedimentation Field Flow Fractionation (SdFFF), combinata in modalità on-line, con la tecnica Electrothermal Atomic Absorption Spectroscopy (ETAAS), attraverso un particolare sistema di deposizione–concentrazione diretta del campione nel fornetto di grafite, chiamato LDM (Liquid Deposition Module), che impiega un capillare di silice, il Capillary Injection Device (CID).

Caratterizzazione dimensionale ed elementare di particolato atmosferico mediante tecnica combinata SdFFF-CID-ETAAS

BLO, Gabriella;CONTADO, Catia;DONDI, Francesco;FAGIOLI, Francesco;PAGNONI, Antonella
2006

Abstract

Nel presente lavoro si propone per lo studio di particolati naturali, in relazione al loro contenuto di metalli pesanti, l’applicazione di un sistema analitico di tecniche accoppiate, la tecnica di Sedimentation Field Flow Fractionation (SdFFF), combinata in modalità on-line, con la tecnica Electrothermal Atomic Absorption Spectroscopy (ETAAS), attraverso un particolare sistema di deposizione–concentrazione diretta del campione nel fornetto di grafite, chiamato LDM (Liquid Deposition Module), che impiega un capillare di silice, il Capillary Injection Device (CID).
2006
Particolato atmosferico; SdFFF; frazionamento dimensionale
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/522331
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact