L’insieme litico di San Mauro proviene da una raccolta di superficie condotta dal sig. Bruno Paglione nel comune di Carovilli ed è composto da circa 2700 pezzi. L’industria presenta delle caratteristiche omogenee per quel che riguarda i metodi di scheggiatura individuati e la morfologia dei prodotti. È possibile attribuire il 90% di prodotti e nuclei al Paleolitico medio, laddove solo una ristretta parte del complesso può essere associata ad un periodo più recente (Paleolitico superiore - Neolitico).

Carovilli ? localita San Mauro e localita Fonte Curello (C3): osservazioni preliminari

ARZARELLO, Marta;
2006

Abstract

L’insieme litico di San Mauro proviene da una raccolta di superficie condotta dal sig. Bruno Paglione nel comune di Carovilli ed è composto da circa 2700 pezzi. L’industria presenta delle caratteristiche omogenee per quel che riguarda i metodi di scheggiatura individuati e la morfologia dei prodotti. È possibile attribuire il 90% di prodotti e nuclei al Paleolitico medio, laddove solo una ristretta parte del complesso può essere associata ad un periodo più recente (Paleolitico superiore - Neolitico).
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11392/520881
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact