I livelli attribuiti all’Allerød delle Grotte Verdi di Pradis, con industria riferibile all’Epigravettiano recente, hanno restituito quattro oggetti in osso intenzionalmente lavorati dall’uomo. Si tratta di due clavicole destre di marmotta, ciascuna con quattro tacche incise, e di due punteruoli. I supporti utilizzati non trovano confronti nei siti alpini frequentati dall’uomo durante il Tardiglaciale würmiano

I manufatti in osso provenienti dai livelli dell’Epigravettiano recente delle Grotte Verdi di Pradis (Prealpi friulane, PN)

GURIOLI, Fabio
2004

Abstract

I livelli attribuiti all’Allerød delle Grotte Verdi di Pradis, con industria riferibile all’Epigravettiano recente, hanno restituito quattro oggetti in osso intenzionalmente lavorati dall’uomo. Si tratta di due clavicole destre di marmotta, ciascuna con quattro tacche incise, e di due punteruoli. I supporti utilizzati non trovano confronti nei siti alpini frequentati dall’uomo durante il Tardiglaciale würmiano
2004
Gurioli, Fabio
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/519376
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact