Francesco Patrizi è una delle figure più interessanti della cultura italiana del Cinquecento, capace di coniugare ad una profonda cultura umanistica, un interesse per le discipline matematiche. Le sue riflessioni in questo ambito riguardarono sia i fondamenti della geometria euclidea, sia la scienza delle acque, coltivata da Patrizi per dare fondamento teorico ai suoi progetti idraulici di sistemazione dei fiumi del Ducato di Ferrara. Nell'articolo si pubblica una singolare scrittura inedita di Patrizi, scritta sotto forma di dialogo in occasione della salita al soglio pontificio di Papa Sisto V (1585). Si tratta di un testo particolarmente interessante in cui i problemi idraulici della città e alcuni progetti per la loro soluzione sono illustrati e sostenuti facendo ricorso ai precetti della scienza delle acque.

Arte e scienza delle acque in Francesco Patrizi: il Dialogo nel quale si tratta dele cause dell'alterazione del Po di Ferrara, dell'origine dei fiumi, delle cause conservanti et altri accidenti

FIOCCA, Alessandra
2007

Abstract

Francesco Patrizi è una delle figure più interessanti della cultura italiana del Cinquecento, capace di coniugare ad una profonda cultura umanistica, un interesse per le discipline matematiche. Le sue riflessioni in questo ambito riguardarono sia i fondamenti della geometria euclidea, sia la scienza delle acque, coltivata da Patrizi per dare fondamento teorico ai suoi progetti idraulici di sistemazione dei fiumi del Ducato di Ferrara. Nell'articolo si pubblica una singolare scrittura inedita di Patrizi, scritta sotto forma di dialogo in occasione della salita al soglio pontificio di Papa Sisto V (1585). Si tratta di un testo particolarmente interessante in cui i problemi idraulici della città e alcuni progetti per la loro soluzione sono illustrati e sostenuti facendo ricorso ai precetti della scienza delle acque.
Fiocca, Alessandra
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11392/518968
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact