Fare storia della Tradizione (soprattutto lirica) sulla scorta dei dati offerti dalla tradizione materiale: ecco l'intento di questo libro, che vuole, attraverso l'esame ravvicinato di un grande manoscritto antologico della seconda metà del Quattrocento (l'Isoldiano, ovvero il 1739 della Biblioteca Universitaria di Bologna), mettere a fuoco le direttrici lungo le quali si sviluppa l'esperienza poetica centro settentrionale di fine secolo.

La festa profana. Paradigmi letterari e innovazione nel Codice Isoldiano

MONTAGNANI, Cristina
2006

Abstract

Fare storia della Tradizione (soprattutto lirica) sulla scorta dei dati offerti dalla tradizione materiale: ecco l'intento di questo libro, che vuole, attraverso l'esame ravvicinato di un grande manoscritto antologico della seconda metà del Quattrocento (l'Isoldiano, ovvero il 1739 della Biblioteca Universitaria di Bologna), mettere a fuoco le direttrici lungo le quali si sviluppa l'esperienza poetica centro settentrionale di fine secolo.
9788878701458
ITALIA; POESIA LIRICA; XV SECOLO; SILLOGI MANOSCRITTE
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11392/497661
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact