Gli studi sulla disabilità sono oggi una realtà accademica in- terdisciplinare e ben consolidata, purtroppo ancora non suf- ficientemente visibile nel mondo universitario italiano, dove negli ultimi anni sono uscite comunque diverse importanti pubblicazioni.Il presente numero monografico vuole offrire un contributo volto ad allargare l’orizzonte della ricerca indagando una prospettiva poco esplorata in Italia.Si tratta del rapporto tra genere e disabilità, due categorie analitiche indispensabili per comprendere le principali strutture sociali gerarchiche su cui ha poggiato l’ordine naturalizzato creato dalla modernità.

Genere e Disabilità. (Ri)costruzioni

Bernardini Maria Giulia;
2022

Abstract

Gli studi sulla disabilità sono oggi una realtà accademica in- terdisciplinare e ben consolidata, purtroppo ancora non suf- ficientemente visibile nel mondo universitario italiano, dove negli ultimi anni sono uscite comunque diverse importanti pubblicazioni.Il presente numero monografico vuole offrire un contributo volto ad allargare l’orizzonte della ricerca indagando una prospettiva poco esplorata in Italia.Si tratta del rapporto tra genere e disabilità, due categorie analitiche indispensabili per comprendere le principali strutture sociali gerarchiche su cui ha poggiato l’ordine naturalizzato creato dalla modernità.
2022
978-88-5759-805-5
Disabilità, Genere, Studi critici, abilismo, sessismo
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/2500756
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact