The Information and Communication Technologies (ICTs) sector is constantly evolving and plays a decisive role in the strategies of digitization of cultural heritage in which Italy, like the other Countries of the European Community, plans to invest considerable resources. The new technologies in the field of Virtual, Augmented and Mixed Reality, the procedures for the realization of interactive and interoperable three-dimensional models, the experimentation in the field of Artificial Intelligence, offer the tools for new ways to access and understand the architectural heritage. The paper examines these themes illustrating the results of the European research project "INCEPTION - Inclusive Cultural Heritage in Europe through 3D semantic model" funded by the European Commission under the Horizon 2020 programme.

Il settore delle Information and Communication Technologies (ICTs) è in continua evoluzione e gioca un ruolo determinante nelle strategie di digitalizzazione del patrimonio culturale sulle quali l’Italia, come gli altri paesi della Comunità Europea, si appresta ad investire consistenti risorse. Le nuove tecnologie nel campo della Virtual, Augmented e Mixed Reality, le procedure di realizzazione di modelli tridimensionali interattivi e interoperabili, la sperimentazione nel campo dell’Intelligenza Artificiale, offrono gli strumenti per nuove modalità di accesso e comprensione del patrimonio architettonico. Il contributo prende in esame questi temi illustrando i risultati del progetto di ricerca europeo “INCEPTION - Inclusive Cultural Heritage in Europe through 3D semantic model” finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Horizon 2020.

Il contributo delle ICTs per il miglioramento dell’accessibilità, della fruizione e della comprensione del patrimonio architettonico [The Role of the ICTs for increasing Accessibility, Use and Comprehension of Cultural Heritage]

ROBERTO DI GIULIO
2021

Abstract

The Information and Communication Technologies (ICTs) sector is constantly evolving and plays a decisive role in the strategies of digitization of cultural heritage in which Italy, like the other Countries of the European Community, plans to invest considerable resources. The new technologies in the field of Virtual, Augmented and Mixed Reality, the procedures for the realization of interactive and interoperable three-dimensional models, the experimentation in the field of Artificial Intelligence, offer the tools for new ways to access and understand the architectural heritage. The paper examines these themes illustrating the results of the European research project "INCEPTION - Inclusive Cultural Heritage in Europe through 3D semantic model" funded by the European Commission under the Horizon 2020 programme.
2021
9788832050943
Il settore delle Information and Communication Technologies (ICTs) è in continua evoluzione e gioca un ruolo determinante nelle strategie di digitalizzazione del patrimonio culturale sulle quali l’Italia, come gli altri paesi della Comunità Europea, si appresta ad investire consistenti risorse. Le nuove tecnologie nel campo della Virtual, Augmented e Mixed Reality, le procedure di realizzazione di modelli tridimensionali interattivi e interoperabili, la sperimentazione nel campo dell’Intelligenza Artificiale, offrono gli strumenti per nuove modalità di accesso e comprensione del patrimonio architettonico. Il contributo prende in esame questi temi illustrando i risultati del progetto di ricerca europeo “INCEPTION - Inclusive Cultural Heritage in Europe through 3D semantic model” finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Horizon 2020.
CULTURAL HERITAGE, ACCESSIBILITY, INFORMATION AND COMMUNICATION TECHNOLOGIES
PATRIMONIO ARCHITETTONICO, ACCESSIBILITÀ, INFORMATION AND COMMUNICATION TECHNOLOGIES
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
L'accessibilità del patrimonio architettonico_estratto Di Giulio.pdf

accesso aperto

Descrizione: Testo completo del saggio
Tipologia: Full text (versione editoriale)
Licenza: Creative commons
Dimensione 3.17 MB
Formato Adobe PDF
3.17 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/2441433
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact