Una nuova abitazione ricavata in una parte del fienile di una corte agricola alle porte di Verona, vicino al fiume Adige, apre un “dialogo tra storia e contemporaneità: un dialogo spaziale e materico in una corte rurale” così come dichiarato dai progettisti, lo studio wok di Marcello Bondavalli, Nicola Brenna e Carlo Alberto Tagliabue.

Il recupero di una corte rurale nel veronese. Studio wok architetti associati

Rossato L.
Co-primo
;
Viroli F.
Co-primo
2020

Abstract

Una nuova abitazione ricavata in una parte del fienile di una corte agricola alle porte di Verona, vicino al fiume Adige, apre un “dialogo tra storia e contemporaneità: un dialogo spaziale e materico in una corte rurale” così come dichiarato dai progettisti, lo studio wok di Marcello Bondavalli, Nicola Brenna e Carlo Alberto Tagliabue.
Rossato, L.; Viroli, F.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11392/2427692
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact