The aims of this paper – focused in the field of the cultural value and significance of the product design – is to investigate the relationships that it is possible to establish between archival research, curatorial project and exhibition of objects and documentary findings, as a practice of enhancing the history and the culture of the project. After a preliminary exam of some critical issues now existing in design exhibitions (about their ability to bring out the cultural role of design and its history), the contribution illustrates the curatorial project of the exhibition dedicated to the design of the Castiglioni brothers in Pordenone (2019). This part aims to verify the role that historical research, organization, narration, and interpretation can have as design expedients used in 'mediation' experiences, to facilitate the understanding of design culture.

Il contributo si propone di indagare le relazioni che, nel campo del design, è possibile instaurare tra indagine d’archivio, progetto curatoriale, esposizione di oggetti e reperti documentali, come pratica di valorizzazione della storia e della cultura del progetto. Dopo aver esaminato alcune criticità oggi presenti nella traduzione espositiva di contenuti relativi al design, ossia la sua storia e il suo significato culturale, il contributo illustra il progetto curatoriale della mostra dedicata al design dei fratelli Castiglioni realizzata a Pordenone nel 2019, allo scopo di verificare il ruolo che ricerca storica, ordinamento, narrazione e interpretazione, possono avere nell’ideazione di nuovi espedienti progettuali, utili a facilitare la comprensione della cultura del design.

Archivio come giacimento attivo, allestimento come interpretazione

Dario Scodeller
2019

Abstract

Il contributo si propone di indagare le relazioni che, nel campo del design, è possibile instaurare tra indagine d’archivio, progetto curatoriale, esposizione di oggetti e reperti documentali, come pratica di valorizzazione della storia e della cultura del progetto. Dopo aver esaminato alcune criticità oggi presenti nella traduzione espositiva di contenuti relativi al design, ossia la sua storia e il suo significato culturale, il contributo illustra il progetto curatoriale della mostra dedicata al design dei fratelli Castiglioni realizzata a Pordenone nel 2019, allo scopo di verificare il ruolo che ricerca storica, ordinamento, narrazione e interpretazione, possono avere nell’ideazione di nuovi espedienti progettuali, utili a facilitare la comprensione della cultura del design.
Scodeller, Dario
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
_MDJ_08_Scodeller.pdf

accesso aperto

Descrizione: versione editoriale
Tipologia: Full text (versione editoriale)
Licenza: Creative commons
Dimensione 974.34 kB
Formato Adobe PDF
974.34 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/2416917
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact