This article discusses the relationship between the Italian Constitution and the European Social Charter, with specific reference to the role of the Committee of Social Rights and its case law, in the light of Judgment No. 194/2018 of the Italian Constitutional Court. Although the Committee’s pronouncements are not per se binding, the approach taken in this instance by the Constitutional Court, whereby domestic authorities should ensure that individuals benefit from the highest possible standard of protection of fundamental rights, is the most appropriate to ensure full respect of Italy’s international obligations.

L'articolo prende in considerazione la questione degli effetti della Giurisprudenza del Comitato europeo per i diritti sociali nell'ordinamento italiano alla luce della sentenza della Corte costituzionale 194/2018.

Corte costituzionale e decisioni del Comitato europeo dei diritti sociali

Serena Forlati
2019

Abstract

L'articolo prende in considerazione la questione degli effetti della Giurisprudenza del Comitato europeo per i diritti sociali nell'ordinamento italiano alla luce della sentenza della Corte costituzionale 194/2018.
Forlati, Serena
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
1120-947X-28172-2.pdf

solo gestori archivio

Descrizione: versione editoriale
Tipologia: Full text (versione editoriale)
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 263.08 kB
Formato Adobe PDF
263.08 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/2413026
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact