L’articolo costituisce un commento “a prima lettura” della sentenza costituzionale n.78/2019, in cui la Corte – di fatto – respinge (perché viziate da illegittimità) le interpretazioni della Legge Gelmini che hanno esteso l’ambito dei soggetti che non possono concorrere alle procedure di chiamata per i professori di prima e seconda fascia nelle Università (ricomprendendovi forzosamente i coniugi, pur nel silenzio della legge stessa). Si tratta di una decisione di grande importanza, che sembra porre la parola fine a un dibattito che si trascina da tempo. Nell’articolo si mettono però in luce i rischi che ora si percorrano altre strade per raggiungere i medesimi obiettivi (indicandosi tuttavia perché questo non sarebbe legittimo né in linea con quanto stabilito dalla Consulta).

“Le conseguenze dell’amore universitario” (Secondo tempo): i punti fermi della sentenza costituzionale n. 78 del 2019

Paolo Veronesi
2019

Abstract

L’articolo costituisce un commento “a prima lettura” della sentenza costituzionale n.78/2019, in cui la Corte – di fatto – respinge (perché viziate da illegittimità) le interpretazioni della Legge Gelmini che hanno esteso l’ambito dei soggetti che non possono concorrere alle procedure di chiamata per i professori di prima e seconda fascia nelle Università (ricomprendendovi forzosamente i coniugi, pur nel silenzio della legge stessa). Si tratta di una decisione di grande importanza, che sembra porre la parola fine a un dibattito che si trascina da tempo. Nell’articolo si mettono però in luce i rischi che ora si percorrano altre strade per raggiungere i medesimi obiettivi (indicandosi tuttavia perché questo non sarebbe legittimo né in linea con quanto stabilito dalla Consulta).
Coniugio, Convivenza, Carriera universitaria, Legge n. 240 del 2010
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
nota_78_2019_veronesi.pdf

accesso aperto

Descrizione: versione editoriale
Tipologia: Full text (versione editoriale)
Licenza: PUBBLICO - Pubblico con Copyright
Dimensione 141.41 kB
Formato Adobe PDF
141.41 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11392/2407222
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact