A dispetto della probabile volontà del legislatore storico, la disciplina relativa all'apertura del mercato della gestione collettiva agli organismi di gestione collettiva (OGC) concorrenti di SIAE, prevista dall'art. 19 d.l. n. 148/2017, è in realtà da intendere riferita ai gestori stabiliti in Italia. Il d.l. n. 148/2017 non tocca la precedente disciplina che consentiva l'ingresso sul mercato italiano dei gestori stabiliti all'estero, ivi compresi gli enti di gestione indipendente.

L'abrogazione del monopolio SIAE (art. 180 l.a.) nel contesto dell'attuazione della direttiva collecting

D. Sarti
2018

Abstract

A dispetto della probabile volontà del legislatore storico, la disciplina relativa all'apertura del mercato della gestione collettiva agli organismi di gestione collettiva (OGC) concorrenti di SIAE, prevista dall'art. 19 d.l. n. 148/2017, è in realtà da intendere riferita ai gestori stabiliti in Italia. Il d.l. n. 148/2017 non tocca la precedente disciplina che consentiva l'ingresso sul mercato italiano dei gestori stabiliti all'estero, ivi compresi gli enti di gestione indipendente.
Sarti, D.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
NLCC_05_2018_1057-SARTI.pdf

solo gestori archivio

Descrizione: Full text editoriale
Tipologia: Full text (versione editoriale)
Licenza: NON PUBBLICO - Accesso privato/ristretto
Dimensione 253.5 kB
Formato Adobe PDF
253.5 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/2397702
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact