Il libro analizza la cultura dei giuristi nella fase del Nation-building e del consolidamento dello Stato unitario italiano, ponendo in primo piano il ruolo svolto dal Codice civile come simbolo dell’identità giuridica nazionale. Le strategie argomentative di ricerca, costruzione e mitizzazione del diritto comune a tutti gli italiani sono utilizzate come osservatorio privilegiato per tracciare percorsi tra le fonti giuridiche dell’età della codificazione, dall’affermarsi della centralità ‘solare’ del Codice civile al suo progressivo tramonto.

Codice civile e identità giuridica nazionale. Percorsi e appunti per una storia delle codificazioni moderne. Seconda edizione ampliata

Cazzetta, Giovanni
2018

Abstract

Il libro analizza la cultura dei giuristi nella fase del Nation-building e del consolidamento dello Stato unitario italiano, ponendo in primo piano il ruolo svolto dal Codice civile come simbolo dell’identità giuridica nazionale. Le strategie argomentative di ricerca, costruzione e mitizzazione del diritto comune a tutti gli italiani sono utilizzate come osservatorio privilegiato per tracciare percorsi tra le fonti giuridiche dell’età della codificazione, dall’affermarsi della centralità ‘solare’ del Codice civile al suo progressivo tramonto.
9788892113886
Codice civile, Storia del diritto, Cultura giuridica, Contratto di lavoro, Abuso del diritto
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/2390305
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact