Il principio di precauzione negli accordi internazionali