La Corte di giustizia UE annulla una decisione della Commissione che rigettava la notifica della Danimarca, intenzionata ad avvalersi della clausola di salvaguardia contenuta nell'art. 95 del Trattato CE (odierno art. 114 TFUE).

Il caso Danimarca contro Commissione

Borghi Paolo
2017

Abstract

La Corte di giustizia UE annulla una decisione della Commissione che rigettava la notifica della Danimarca, intenzionata ad avvalersi della clausola di salvaguardia contenuta nell'art. 95 del Trattato CE (odierno art. 114 TFUE).
9788813362980
Corte di giustizia,diritto alimentare,additivi
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11392/2386821
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact