Questo studio è incentrato sulla variabilità a lungo termine della macrofauna bentonica utilizzando i dati raccolti presso un sito della rete di Ricerca Ecologica a Lungo Termine (LTER) (IT07-002-M: Valli di Comacchio). Le Valli sono tra le lagune di tipo “chiuso” (cioè non influenzati dal regime delle maree) maggiormente rappresentative del Mediterraneo. Le Valli sono sempre state sede di attività antropiche come la pesca che, sinergicamente agli afflussi di acque eutrofiche continentali, ha portato livelli di disturbo decisamente elevati per l’intero ecosistema ed in particolare per il macrobenthos. La struttura e la composizione della comunità macrobentica è stata studiata nelle Valli per quasi un ventennio (1996-2015) presso 4 siti di campionamento permanenti. Sono stati raccolti complessivamente 157 taxa macrobentonici. Di questi, tuttavia, solo 13 sono risultati maggiormente rappresentativi (92,5% dell’abbondanza totale). L’analisi univariata e multivariata ha rivelato simile composizione e struttura in tutti i siti, nonostante una evidente variabilità interannuale. L’indice M-AMBI è stato utilizzato per valutare lo stato di qualità ecologica, che è risultato spesso insoddisfacente.

Analisi di lungo termine sulla macrofauna acquatica e sulla qualità ecologica in un sito LTER-Italia: le Valli di Comacchio

Munari Cristina
Primo
;
Mistri Michele
Ultimo
2017

Abstract

Questo studio è incentrato sulla variabilità a lungo termine della macrofauna bentonica utilizzando i dati raccolti presso un sito della rete di Ricerca Ecologica a Lungo Termine (LTER) (IT07-002-M: Valli di Comacchio). Le Valli sono tra le lagune di tipo “chiuso” (cioè non influenzati dal regime delle maree) maggiormente rappresentative del Mediterraneo. Le Valli sono sempre state sede di attività antropiche come la pesca che, sinergicamente agli afflussi di acque eutrofiche continentali, ha portato livelli di disturbo decisamente elevati per l’intero ecosistema ed in particolare per il macrobenthos. La struttura e la composizione della comunità macrobentica è stata studiata nelle Valli per quasi un ventennio (1996-2015) presso 4 siti di campionamento permanenti. Sono stati raccolti complessivamente 157 taxa macrobentonici. Di questi, tuttavia, solo 13 sono risultati maggiormente rappresentativi (92,5% dell’abbondanza totale). L’analisi univariata e multivariata ha rivelato simile composizione e struttura in tutti i siti, nonostante una evidente variabilità interannuale. L’indice M-AMBI è stato utilizzato per valutare lo stato di qualità ecologica, che è risultato spesso insoddisfacente.
Munari, Cristina; Mistri, Michele
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/2386732
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact