Il complesso delle ex Scuderie Ducali-Data, si pone come spazio soglia, ambito di passaggio e connessione fisica verticale fra i complessi architettonici e gli spazi pubblici presenti alle diverse quote su cui si sviluppa il centro storico della città di Urbino a sud. Visivamente silente, l’edificio è in grado valorizzare lo slancio scenico dei Torricini di Palazzo Ducale e lo sviluppo orizzontale di Piazza Mercatale su cui poggia. Rigenerare e rifunzionalizzare questo complesso significa riscoprine la nuova identità, restituendo ad esso il proprio ruolo di centralità in termini di relazioni umane e connessioni, e come spazio di condivisione sociale e culturale. Testimonianza storica e contemporanea di architettura di pregio. Il progetto per un nuovo intervento si dovrà basare sulla conoscenza delle caratteristiche tipologiche-morfologiche, tecnologiche e ambientali, del complesso esistente in relazione alle caratteristiche del sito e al clima del luogo, al fine di elaborare strategie, modelli e soluzioni tecniche per una migliore vivibilità in termini di comfort, benessere e qualità degli spazi interni. Con un approccio sostenibile al progetto dalla scala urbana, all'intervento sull'architettura che mirerà ad ottenere un’elevata qualità degli ambienti di vita in cui saranno organizzate le funzioni affini alle esigenze della comunità, ottimizzando i consumi energetici estivi ed invernali con la scelta di soluzioni che apportino energia in forma passiva.

Il progetto e il clima: analisi e opportunità del complesso DATA

Radi V.
2016

Abstract

Il complesso delle ex Scuderie Ducali-Data, si pone come spazio soglia, ambito di passaggio e connessione fisica verticale fra i complessi architettonici e gli spazi pubblici presenti alle diverse quote su cui si sviluppa il centro storico della città di Urbino a sud. Visivamente silente, l’edificio è in grado valorizzare lo slancio scenico dei Torricini di Palazzo Ducale e lo sviluppo orizzontale di Piazza Mercatale su cui poggia. Rigenerare e rifunzionalizzare questo complesso significa riscoprine la nuova identità, restituendo ad esso il proprio ruolo di centralità in termini di relazioni umane e connessioni, e come spazio di condivisione sociale e culturale. Testimonianza storica e contemporanea di architettura di pregio. Il progetto per un nuovo intervento si dovrà basare sulla conoscenza delle caratteristiche tipologiche-morfologiche, tecnologiche e ambientali, del complesso esistente in relazione alle caratteristiche del sito e al clima del luogo, al fine di elaborare strategie, modelli e soluzioni tecniche per una migliore vivibilità in termini di comfort, benessere e qualità degli spazi interni. Con un approccio sostenibile al progetto dalla scala urbana, all'intervento sull'architettura che mirerà ad ottenere un’elevata qualità degli ambienti di vita in cui saranno organizzate le funzioni affini alle esigenze della comunità, ottimizzando i consumi energetici estivi ed invernali con la scelta di soluzioni che apportino energia in forma passiva.
9788899913069
Progetto, Clima, Rigenerazione, Contemporaneo
Project, Climate, Regeneration, Contemporary
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/2386103
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact