SOMMARIO: 1. L’irreperibilità dell’accusato quale causa sospensiva del corso della prescrizione. – 2. La prima ipotesi di sospensione della prescrizione “a termine”. – 3. La propagazione delle anomalie della c.d. legge exCirielli: limiti “oggettivi” e “soggettivi” alla sospensione della prescrizione con durata limitata.

Un caso di sospensione "a termine" della prescrizione. Commento all’art. 12 della l. 28 aprile 2014, n. 67 “Deleghe al Governo in materia di pene detentive non carcerarie e di riforma del sistema sanzionatorio. Disposizioni in materia di sospensione del procedimento con messa alla prova e nei confronti degli irreperibili”

Marco Venturoli
2014

Abstract

SOMMARIO: 1. L’irreperibilità dell’accusato quale causa sospensiva del corso della prescrizione. – 2. La prima ipotesi di sospensione della prescrizione “a termine”. – 3. La propagazione delle anomalie della c.d. legge exCirielli: limiti “oggettivi” e “soggettivi” alla sospensione della prescrizione con durata limitata.
Venturoli, Marco
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/2385568
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact