La configurazione giuridica della famiglia romana, con il connesso diritto delle persone e delle successioni "mortis causa", può, senza esagerazione, essere definita la struttura portante della società romana. Ne fu anche il più significativo carattere identitario. Roma infatti è nata come una "città di padri" per l'anteriorità, rispetto alla sua 'fondazione', delle figure dei "patres familiarum". I loro poteri, nell'ambito delle struttura familiare, sono infatti databili a un'epoca precedente alla nascita della polis primitiva e dunque dello "status" di "civis". Il "ius privatum" appare così un 'diritto di padri', fondamento di quella che può, senza esagerazione, definirsi una civiltà di padri unica, per importanza politica conquistata, nel mondo antico mediterraneo. Soltanto nell'età adrianea si possono cogliere, al centro del potere imperiale, segni di riflessione critica sull'organizzazione rigidamente patriarcale della famiglia romana.

Padri, padroni, patroni. Identità romana e diritto delle persone, della famiglia e delle successioni "mortis causa" fra l'epoca arcaica e l'età di Adriano

V. Scarano Ussani
2017

Abstract

La configurazione giuridica della famiglia romana, con il connesso diritto delle persone e delle successioni "mortis causa", può, senza esagerazione, essere definita la struttura portante della società romana. Ne fu anche il più significativo carattere identitario. Roma infatti è nata come una "città di padri" per l'anteriorità, rispetto alla sua 'fondazione', delle figure dei "patres familiarum". I loro poteri, nell'ambito delle struttura familiare, sono infatti databili a un'epoca precedente alla nascita della polis primitiva e dunque dello "status" di "civis". Il "ius privatum" appare così un 'diritto di padri', fondamento di quella che può, senza esagerazione, definirsi una civiltà di padri unica, per importanza politica conquistata, nel mondo antico mediterraneo. Soltanto nell'età adrianea si possono cogliere, al centro del potere imperiale, segni di riflessione critica sull'organizzazione rigidamente patriarcale della famiglia romana.
9788884441713
Diritto romano, famiglia, patria potestas, persone, successioni mortis causa.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11392/2384572
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact