UNA SORPRENDENTE PROPRIETA' DELLA PARABOLA