Per un disegno coerente dell’«area vasta»: il coordinamento amministrativo tra autonomia politica e autonomia organizzativa dei Comuni