L’individuazione dei primitivi della Teoria degli Elementi: la questione dell’economia