Analisi della discriminazione nella società italiana e delle sue manifestazione sociologiche e sociali. I problemi che si legano alla discriminazione sono diversi e sono fondati su pratiche ed ideologie razziste. Inoltre, si delinea un quadro entro cui le discriminazioni agiscono quale vettore del sistema di disuguaglianza che colpisce soprattutto i gruppi immigrati più vulnerabili. La questione del ruolo della società civile è richiamato nel suo essere strumento di contrasto della discriminazione e per attivare percorsi di integrazione e d'inclusione.

Razzismi, discriminazioni e la società italiana

A. Alietti
2017

Abstract

Analisi della discriminazione nella società italiana e delle sue manifestazione sociologiche e sociali. I problemi che si legano alla discriminazione sono diversi e sono fondati su pratiche ed ideologie razziste. Inoltre, si delinea un quadro entro cui le discriminazioni agiscono quale vettore del sistema di disuguaglianza che colpisce soprattutto i gruppi immigrati più vulnerabili. La questione del ruolo della società civile è richiamato nel suo essere strumento di contrasto della discriminazione e per attivare percorsi di integrazione e d'inclusione.
9788857546575
Discriminazione, razzismo, disuguaglianza, integrazione, migrazione
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/2382468
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact