Una lumaca nella Biblioteca Maggioni