Educare lo sguardo: tra estetica e tecnologie innovative