Il saggio analizza alcuni problemi legati al divieto penale di maternità surrogata vigente nella legislazione italiana. Esso si sofferma, in particolare, sul tema della "dignità" della donna gestante per altri e sui concetti giurisprudenziali di interesse del minore e di ordine pubblico internazionale

Un giudice a quo consapevole della propria funzione (a proposito dell'ord. n. 273/2016 della Corte d'appello di Milano)

BRUNELLI, Giuditta
2017

Abstract

Il saggio analizza alcuni problemi legati al divieto penale di maternità surrogata vigente nella legislazione italiana. Esso si sofferma, in particolare, sul tema della "dignità" della donna gestante per altri e sui concetti giurisprudenziali di interesse del minore e di ordine pubblico internazionale
Brunelli, Giuditta
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11392/2376586
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact