Nell'esperienza statunitense lo stato del benessere nasce per favorire il benessere dello Stato, ha dunque una valenza demografica, eugenetica, economica.

Stato del benessere o emancipazione? Lavoro e diritto negli Stati Uniti della prima metà del Novecento

SOMMA, Alessandro
2017

Abstract

Nell'esperienza statunitense lo stato del benessere nasce per favorire il benessere dello Stato, ha dunque una valenza demografica, eugenetica, economica.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11392/2374666
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact