1. Il diritto internazionale privato delle successioni mortis causa in Italia: il quadro normativo risultante dall’adozione del regolamento (UE) n. 650/2012. – 2. Piano dell’indagine. – 3. Il valore dell’autodeterminazione dell’individuo con riguardo alla successione nell’ordinamento dell’Unione europea. – 4. Le soluzioni di ordine tecnico adottate dal regolamento in funzione di un’ampia e sicura esplicazione dell’autonomia. – 5. Segue. La scelta di legge ad opera del de cuius. – 6. Segue. La salvaguardia delle aspettative del de cuius circa la legge deputata a regolare la successione o alcuni suoi aspetti. – 6.1. Segue. Quanto alla ammissibilità e alla validità sostanziale delle disposizioni a causa di morte. – 6.2. Segue. Quanto alla validità formale delle disposizioni a causa di morte. – 6.3. Segue. Quanto alla possibile interferenza di norme sostanziali estranee alla lex successionis. – 7. Il rilievo accordato nell’ordinamento dell’Unione europea ai valori sociali e familiari connessi alla successione: loro rilevanza quanto alla costruzione dei limiti della libertà testamentaria. – 8. Conclusioni.

Libertà testamentaria e successioni con elementi di internazionalità

FRANZINA, Pietro
2017

Abstract

1. Il diritto internazionale privato delle successioni mortis causa in Italia: il quadro normativo risultante dall’adozione del regolamento (UE) n. 650/2012. – 2. Piano dell’indagine. – 3. Il valore dell’autodeterminazione dell’individuo con riguardo alla successione nell’ordinamento dell’Unione europea. – 4. Le soluzioni di ordine tecnico adottate dal regolamento in funzione di un’ampia e sicura esplicazione dell’autonomia. – 5. Segue. La scelta di legge ad opera del de cuius. – 6. Segue. La salvaguardia delle aspettative del de cuius circa la legge deputata a regolare la successione o alcuni suoi aspetti. – 6.1. Segue. Quanto alla ammissibilità e alla validità sostanziale delle disposizioni a causa di morte. – 6.2. Segue. Quanto alla validità formale delle disposizioni a causa di morte. – 6.3. Segue. Quanto alla possibile interferenza di norme sostanziali estranee alla lex successionis. – 7. Il rilievo accordato nell’ordinamento dell’Unione europea ai valori sociali e familiari connessi alla successione: loro rilevanza quanto alla costruzione dei limiti della libertà testamentaria. – 8. Conclusioni.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11392/2370368
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact