SOMMARIO: 1. Introduzione: la delimitazione del campo di indagine. 2. I principi costituzionali: “pareggio” o “equilibrio” di bilancio? 3. (segue) Equilibrio di bilancio e sostenibilità del debito pubblico. 4. (segue) Il rinvio all’ordinamento dell’Unione europea. 5. La legge n. 243 del 2012: la trasformazione di variabili economiche programmatiche in regole giuridiche. 6. La fase redazionale: i lavori parlamentari sulla riforma. 7. Conclusioni.

Le scatole cinesi: il "pareggio di bilancio" tra definizioni economiche, Costituzione italiana e regole europee

BERGONZINI, Chiara
2016

Abstract

SOMMARIO: 1. Introduzione: la delimitazione del campo di indagine. 2. I principi costituzionali: “pareggio” o “equilibrio” di bilancio? 3. (segue) Equilibrio di bilancio e sostenibilità del debito pubblico. 4. (segue) Il rinvio all’ordinamento dell’Unione europea. 5. La legge n. 243 del 2012: la trasformazione di variabili economiche programmatiche in regole giuridiche. 6. La fase redazionale: i lavori parlamentari sulla riforma. 7. Conclusioni.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/2369807
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact