Attraverso l’analisi delle esperienze di due musei attivi nella didattica dell’arte, si offre un esempio di come la corretta divulgazione delle risorse culturali, proprie del patrimonio storico artistico, sia d’incentivo ad una innovativa applicazione dell’economia dei musei e dei beni culturali stessi. Il MOdE e il MAMBO rappresentano qui due realtà positive nel campo dell’accessibilità e sostenibilità delle istituzioni culturali, in collaborazione attiva con imprese locali e amministrazioni pubbliche, e in coerenza con il modello di museo diffuso.

Imparare l’arte. Due musei a confronto tra formazione, metodo e strategia: i casi del MOdE e del MAMBO.

DE VINCENTIS, Stefania
Primo
2015

Abstract

Attraverso l’analisi delle esperienze di due musei attivi nella didattica dell’arte, si offre un esempio di come la corretta divulgazione delle risorse culturali, proprie del patrimonio storico artistico, sia d’incentivo ad una innovativa applicazione dell’economia dei musei e dei beni culturali stessi. Il MOdE e il MAMBO rappresentano qui due realtà positive nel campo dell’accessibilità e sostenibilità delle istituzioni culturali, in collaborazione attiva con imprese locali e amministrazioni pubbliche, e in coerenza con il modello di museo diffuso.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11392/2369735
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact