La crisi del gruppo: consolidation o autonomia?