Il contributo esamina il quadro normativo che regola gli scambi di merci fra Unione europea e San Marino, rilevandone le criticità ed ipotizzando soluzioni alle principali problematiche. In particolare, in occasione dell'attuale negoziato per un accordo di associazione fra Unione europea e, fra gli altri, San Marino, potrebbero individuarsi modifiche all'attuale regime di scambio tali da arginare i fenomeni distorsivi della concorrenza all'interno del mercato unico e, in taluni casi, le fattispecie fraudolente.

Disciplina degli scambi doganali con la Repubblica di San Marino - Dall’unione doganale “imperfetta” con l’Europa un’occasione per evasione ed elusione dell’IVA

TAMBURINI, MADDALENA
2017

Abstract

Il contributo esamina il quadro normativo che regola gli scambi di merci fra Unione europea e San Marino, rilevandone le criticità ed ipotizzando soluzioni alle principali problematiche. In particolare, in occasione dell'attuale negoziato per un accordo di associazione fra Unione europea e, fra gli altri, San Marino, potrebbero individuarsi modifiche all'attuale regime di scambio tali da arginare i fenomeni distorsivi della concorrenza all'interno del mercato unico e, in taluni casi, le fattispecie fraudolente.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11392/2366972
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact